L’organizzazione di Eventi e il Digital Branding

Perché è importante parlare di eventi al giorno d’oggi?

In un mondo che è sempre più social, la realtà è che, le persone hanno ancora voglia di incontrarsi. Gli eventi organizzati diventano un interessante punto d’incontro.

Una sfida per chi organizza eventi è riuscire a integrare il mondo digitale a un contesto diverso come un evento. L’organizzatore di eventi deve conoscere i vantaggi dei nuovi canali comunicativi e saperli sfruttare.  Il Digital Branding è un vero e proprio tesoro nascosto.

Chi decide di investire in un evento è ormai consapevole che non si tratta solo di incrementare le vendite. Organizzando un evento si vuole arrivare a un target specifico di persone e creare un potente passaparola. E in questo effetto a catena il mondo digitale diventa una chiave.

Infatti, in un evento esporre il proprio marchio non è solo per chi effettivamente partecipa, ma riguarda tutti quelli che dell’evento sentono parlare.

L’ampliamento e l’evoluzione dei canali comunicativi stanno rendendo il marketing, un’operazione sempre più frammentata e creativa.

Diventa necessario integrare il reale e il digitale.  In un evento quindi, grazie alla preparazione e alla creatività dell’organizzatore si potrà non solo limitarsi a integrare il reale nel digitale, ma sarà necessario anche cercare un riscontro visibile del mondo social nell’evento che si sta organizzando.

Per esempio, in alcuni casi il Digital Branding a un evento si limiterà all’uso di schermi video invece di poster o banner per la comunicazione promozionale, e tablet per il supporto visivo invece di proiettori o foto.

Come si può facilmente intuire il Digital Branding soffre di un’influenza molto variabile nei costi e avere quindi un peso differente nel budget dell’evento. Se da una parte su uno schermo si possono mostrare i messaggi di dieci sponsor a rotazione, la sua installazione e manutenzione costano molto di più della stampa di un banner (lo stesso vale per l’acquisto di un tablet).

L’organizzatore di eventi deve essere anche consapevole dell’impatto ambientale che avranno le sue scelte: è molto più ecosostenibile un video della stampa di centinaia di volantini.

Tuttavia non bisogna rinunciare a mezzi come magliette e cappellini brandizzati per le proprie campagne promozionali negli eventi. Proprio in un’ottica di Digital Branding con strategie integrate, è bene essere omnichannel. È opportuno dare il giusto spazio a tutti i canali comunicativi. Diventa importante anche ricordare e che nel mondo dell’organizzazione di eventi non c’è limite alla creatività.

La creatività è un elemento importante per essere organizzatore di eventi di successo.

Tenere in considerazione ogni canale comunicativo diventa molto più impegnativo e rischioso. Unire la propria personalità a una formazione specializzata e di alto livello sicuramente garantisce il raggiungimento di risultati migliori. Sara l’abilità dell’organizzatore di eventi a saper sfruttare il Digital Branding e ottenere la massima espressività del proprio messaggio.

L’organizzatore di eventi sarà quindi più stimolato e libero di spaziare tra due realtà diverse ma integrate. In questo modo si potrà ottenere il massimo da un momento d’incontro tra persone, sempre piacevole, qual è un evento.

Se sei interessato al mondo degli eventi e vuoi scoprire come organizzarne sempre di migliori visita il sito di Factoryschool per maggiori informazioni.